Stampa

L'allenamento funzionale ha come finalità lo sviluppo globale di tutte le principali capacità motorie, ossia le capacità condizionali (forza, resistenza, potenza), le capacità coordinative (equilibrio, controllo motorio e posturale, agilità, adattamento motorio.. ) e la mobilità articolare.Tuttavia, la ginnastica funzionale deve rispettare almeno alcuni (se non tutti) tra i seguenti principi per essere considerata tale:

Nella nostra palestra, gli istruttori saranno due: l'x-fit men che dallo schermo mostrerà come deve essere eseguito l'esercizio, scandirà i tempi di esecuzione e recupero, anticiperà l'esercizio successivo; l'istruttore vero e proprio che controllerà l'esecuzione dell'esercizio, lo modificherà a seconda delle esigenze della persona, personalizzerà la lezione come fosse privata.

 


Giulia Ricci

INSEGNANTE

Giulia Ricci